Un ennesimo blog

Ciao, sono Linda Rando e ho perso il conto di tutti i blog ho creato da quando ho messo piede per la prima volta in internet, su decine di temi differenti. Creati ma soprattutto miseramente abbandonati, chi prima, chi dopo – sì, pure Writer’s Dream. Non ci scrivevo più già da un po’, quando l’ho venduto.

Quindi perché un altro dannato blog, specie nell’epoca dei social network, specie Instagram (che personalmente non capisco, sono vecchia)?
Perché a me i blog piacciono (ma di più i forum), perché i social, alla fine, mi stanno stretti e perché mi dà fastidio veder perse negli abissi delle timeline discussioni che magari sono state interessanti. E anche perché sì.

Questo blog non ha un tema, non ha un focus: sarà un blog personale, ma non racconterò della mia vita a meno che non accadano cose particolarmente significative – tipo i bellissimi racconti delle mie disavventure ferroviarie che tanto piacciono ai miei amici e li spingono a taggarmi quando hanno problemi in treno chiedendomi se sono a bordo anche io.
Come dice il sottotitolo, sarà un blog di opinioni non richieste, e aggiungerei “ma che mi sento di dare lo stesso, perché mi piace e perché mi va”.

Se avrete voglia di discutere, litigare, polemizzare a me va benissimo.
A me piace discutere, litigare e polemizzare, e finché si resta sul civile senza insultarsi e spalarsi merda addosso vanno bene pure i toni alterati. Incazzarsi è bello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *